skip to Main Content

Molex svela la rivoluzionaria tecnologia di sanificazione della luce per migliorare la vita di tutti i giorni @MolexCES

[Londra: 11 Maggio 2021] 
fonte:https://healthandsafetyupdate.co.uk/2021/05/11/molex-unveils-revolutionary-light-sanitisation-technology-to-improve-everyday-life-molexces/

Il fornitore globale di componenti e soluzioni elettroniche avanzate, Molex, ha annunciato oggi un’innovativa collaborazione tecnologica con Nextsense, che cerca di abbattere il divario tra i risultati della pura ricerca e l’applicazione delle migliori esperienze scientifiche alla vita di tutti i giorni.

La tecnologia brevettata Biovitae® di Nextsense e la piattaforma per edifici intelligenti Molex CoreSync hanno portato a una tecnologia pionieristica di illuminazione a LED antimicrobica priva di UV. Integrando le diverse funzioni dell’edificio con i sistemi di gestione degli edifici standard, la piattaforma CoreSync di Molex alimenta e controlla i dispositivi e l’illuminazione a bassa tensione.

Grazie alla tecnologia amBX SmartCore , l’aggiunta della tecnologia di illuminazione a LED antimicrobica e priva di UV di Biovitae crea una soluzione rivoluzionaria per Molex che aiuta a soddisfare l’esigenza di un ritorno sicuro negli spazi pubblici e nei luoghi di lavoro. La luce bianca emessa non solo fornisce un’ottima illuminazione, ma igienizza anche le superfici e l’ambiente da tutti i batteri e virus esistenti; ciò è particolarmente pertinente alla luce della recente pandemia di coronavirus.

Test effettuati dal Dipartimento Scientifico del Policlinico Militare Celio di Roma e dai laboratori militari di Germania e Svezia, suggeriscono che il picco multifrequenza di Biovitae ha ucciso il 99,8% di SARS-CoV-2 (Covid-19). Questa entusiasmante innovazione e partnership consente di sanificare gli spazi senza mettere a rischio nessuno.

Giovanni Frezza, Direttore Digital Enterprise and IoT Solutions di Molex ha commentato: “A differenza della luce UV, Biovitae è un sistema LED di sanificazione continua che opera in sicurezza in presenza di persone, quindi non è necessario attendere che l’area non sia occupata prima di iniziare la sanificazione . Biovitae abbatte la struttura dei microrganismi esposti, il che significa che non possono sopravvivere”.

David Eve, CEO di amBX, ha affermato che: “La domanda di tecnologie di disinfezione è aumentata notevolmente dallo scoppio del COVID-19. L’illuminazione ultravioletta-C (UVC) esiste da molti anni; ed è stato associato alle lunghezze d’onda di 240 e 260 nm. Molte aziende stanno vendendo questa soluzione come un modo efficace ed efficiente per sanificare ambienti come scuole, ospedali e uffici. Tuttavia, il principale svantaggio di questa soluzione è che l’esposizione prolungata ai raggi UV può causare tumori della pelle. Pertanto, la soluzione può essere attivata solo quando non c’è nessuno presente”.

In tempi recenti, è stato scoperto che lo spettro della luce visibile a 405 nm e le lunghezze più ampie nella regione di 400-420 nm hanno la capacità di uccidere un’ampia gamma di microrganismi, inclusi batteri e virus. Insieme ai vantaggi esistenti di Molex CoreSync, che includono aggregazione dei dati, connettività avanzata, gestione dell’energia, controllo completo e miglioramento del benessere degli occupanti, Molex e tutte le aziende coinvolte stanno stabilendo un nuovo standard per l’illuminazione intelligente e il controllo degli edifici.

www.molexces.com

 

 

 

 

from:https://healthandsafetyupdate.co.uk/2021/05/11/molex-unveils-revolutionary-light-sanitisation-technology-to-improve-everyday-life-molexces/

Back To Top
error: Content is protected !!