fbpx
skip to Main Content

L’intervista esclusiva di Aurora Lichtwerke per Markt&Technik

Thomas Walentowski - Aurora Lichtwerke

L’illuminazione del futuro per la tutela della salute e il miglioramento della qualità di vita

In un’intervista esclusiva per Markt&Technik, Thomas Walentowski (Aurora Lichtwerke) descrive la direzione già presa dal mondo dell’illuminazione e che sarà il requisito fondamentale nella scelta dei dispositivi di illuminazione: tutela della salute e miglioramento della qualità di vita.

Da qui la scelta e la successiva partnership tra Nextsense e Aurora Lichtwerke- continua Walentowski: a differenza di altre tecnologie di illuminazione con proprietà microbicide, Biovitae, è brevettata e uccide tutti i batteri e i virus multi-resistenti: luce e sanificazione continua, a tutela della salute e della qualità senza UV-C”.

È il frutto di una tecnologia solo apparentemente semplice e di un lavoro complesso per trovare la giusta combinazione di luce blu-violetta no UV. La sfida comune è stata quella di riuscire a portare sul mercato in tempi relativamente brevi un prodotto così innovativo come la tecnologia Biovitae. Solo la combinazione di diverse lunghezze d’onda e intensità nella gamma tra 400 e 420 nm in combinazione con la luce bianca porta a un’efficiente riduzione dei germi per la maggior parte dei batteri, virus, funghi e spore. Se si utilizzasse solo una lunghezza d’onda, per esempio la 405 nm, lo spettro di efficacia sarebbe notevolmente inferiore.

I prodotti di illuminazione sanificante con i marchi BIOVITAE e AUROSUN – utilizzabili come sostituto diretto dei dispositivi di illuminazione LED convenzionali in qualsiasi ambiente – saranno disponibili sui mercati di Germania e Austria da settembre 2021.

Leggi l’articolo completo:

Markt und Technik Nr. 23-2021 Interview BIOVITAE T. Walentowski

Back To Top