fbpx
skip to Main Content

Cos’è BIOVITAE?
BIOVITAE è un dispositivo di illuminazione LED UV-FREE che uccide il 99,8% del CORONAVIRUS virus, batteri e previene le allergie.

Come funziona BIOVITAE sui batteri?
L’azione microbicida si attiva grazie all’azione di una combinazione di alcune frequenze dello spettro visibile (UV-FREE) nell’intervallo tra 400 e 420 nm, che è scientificamente dimostrato essere nocivo per batteri e altri microrganismi (funghi, spore, muffe). Questo mix di frequenze è stato testato anche sul CORONAVIRUS. Guarda i test sul Coronavirus.

Come funziona BIOVITAE sul SARS-CoV-2 e sugli altri virus?
Sui virus l’azione di BIOVITAE si esplica attraverso l’ossidazione dei fosfolipidi e delle glicoproteine che compongono il pericapside; e poiché molti virus condividono la stessa struttura, BIOVITAE è efficace anche contro altre specie virali.

Perché usare BIOVITAE, quali sono i benefici?
Perché, al contrario di tutte le altre soluzioni di sanificazione, con BIOVITAE si è sempre protetti. BIOVITAE infatti garantisce una sanificazione continua, anche in presenza di esseri viventi, a differenza degli altri sistemi di sanificazione – dai detergenti chimici, all’ozono fino agli UV – che possono essere usati solo in assenza di persone. La sanificazione in continuo è la soluzione più efficace per la prevenzione e il contenimento delle infezioni batteriche o virali e rappresenta una risposta importante alla resistenza antibiotica. La luce agisce in totale sicurezza, in presenza dell’uomo e in ogni ambiente, salvaguardando la naturale resilienza del nostro sistema immunitario e dando una risposta efficace per la protezione di bambini, adulti e animali.

  • Sei sempre protetto
  • Luce bianca
  • Sostituisce la tua normale illuminazione
  • Perfetta per ogni ambiente di casa: dalla stanza dei bambini alla cucina

BIOVITAE sanifica gli ambienti e uccide (non inattiva) i virus e i batteri.

BIOVITAE emette raggi UV?
No, BIOVITAE è UV-FREE. I raggi UV emettono una luce violetta e sono dannosi per gli esseri viventi, si possono usare solamente in ambienti vuoti o schermando la fonte luminosa. La luce bianca di BIOVITAE non ha nessuna controindicazione rispetto alle normali lampadine. Approfondisci la differenza tra LED e UV a questo link.

Quali test sono stati effettuati per provare l’efficacia dei dispositivi di illuminazione BIOVITAE?
L’efficacia di BIOVITAE contro il SARS-CoV-2 (Covid-19) è stata verificata dal Dipartimento Scientifico dell’Ospedale Militare Celio di Roma e, indipendentemente, anche dai laboratori militari di Germania e Svezia e dal Dipartimento di Microbiologia dell’Università la Sapienza

Guarda i test sui batteri.  Guarda i test sui virus.

La luce di BIOVITAE è in grado di eliminare tutti i tipi di batteri?
Sì, perché le frequenze emesse da BIOVITAE coprono tutte le frequenze da 400 a 420 420nm, range noto come Banda di Sorét. Di tali frequenze è scientificamente dimostrata l’efficacia su tutti i batteri (GRAM+ e GRAM-), inclusi ceppi batterici resistenti agli antibiotici – come lo Staphylococcus aureus meticillino-resistente (MRSA) – nonché su spore, muffe, lieviti e funghi.

BIOVITAE debella muffe e funghi?
Si, tutti i microorganismi batterici, inclusi muffe e funghi, subiscono l’effetto ossidativo indotto da BIOVITAE, ma in caso di presenza di colonie visibili ad occhio nudo è comunque necessario rimuoverle attraverso una adeguata azione di pulizia.

Vivere in un ambiente interno perfettamente sanificato può esporre l’essere umano a essere più fragile quando si troverà in ambienti non sanificati?
No, perché un ambiente sanificato non è un ambiente sterile. L’eliminazione totale dei batteri interrompe la naturale resilienza del sistema immunitario provocandone l’indebolimento, BIOVITAE è stata progettata per mantenere l’ambiente sanificato, ma non sterile.

Qual è la differenza tra BIOVITAE e gli altri dispositivi che utilizzano gli UV LED?
Fino a poco tempo fa, l’irradiazione luminosa antimicrobica più nota e diffusa è stata quella con lunghezze d’onda della luce dello spettro dei raggi ultravioletti (UV), in particolare dalla radiazione UV-C (240 e 260 nm), che è tradizionalmente impiegata per la disinfezione. È stato ormai dimostrato che le radiazioni UV sono efficaci solo in presenza di particolari parametri ambientali (temperatura, umidità, ecc..), possono essere cancerogene per gli esseri umani e possono modificare anche le caratteristiche organolettiche e nutrizionali degli alimenti nonché le caratteristiche dei materiali (e.g. plastica e polimeri vari).  Inoltre, i raggi UV agiscono sulla struttura genetica del microrganismo non eliminandolo definitivamente ma provocandone l’inattivazione, inibendo cioè la sua funzione replicativa ma lasciandolo metabolicamente attivo. Recenti scoperte hanno dimostrato che alcuni microorganismi, in particolare i batteri, hanno dei meccanismi in grado di riparare il danno genetico indotto dai raggi UV-C così come anche alcuni virus che possono riattivarsi utilizzando alcuni enzimi degli ospiti in cui si sono insediati.  BIOVITAE non è dannosa per gli esseri viventi, può essere utilizzata all’interno degli ambienti in qualsiasi condizione ambientale e elimina irreversibilmente i microorganismi su cui agisce.  

Vedi le differenze tra LED e UV 

BIOVITAE è nocivo per la salute degli esseri umani e per gli animali?
No, La tecnologia Biovitae utilizza solo luce visibile e non emette né radiazioni UV-C né altre fonti di formazione di ozono e rispetta, quindi, tutte le norme previste per la sicurezza degli utilizzatori. BIOVITAE è conforme agli standard Internazionali IEC 62471 (Photobiological safety of lamps and lamp systems) e IEC TR 62778 (Application of IEC 62471 for the assessment of blue light hazard to light sources and luminaires) che regolano i limiti di impiego dei dispositivi luminosi in presenza di esseri umani ed animali. BIOVITAE è stata certificata, secondo le norme EN62471 come RG 0, ossia ZERO RISCHIO per gli esseri viventi esposti alle sue frequenze, anche in via continuativa. Pertanto non è assolutamente nociva per gli esseri umani e gli animali.

Ci sono controindicazioni per le persone? Problemi alla cute, rischi da sovraesposizione, emicrania, ecc.
No, nessuna controindicazione. Tra le sue certificazioni BIOVITAE ha anche quella di essere un dispositivo “flicker-free”, ossia emette luce priva degli sfarfallii tipici di altri prodotti di illuminazione che, anche se non percepibili dall’occhio umano, possono indurre effetti collaterali di tipo neurologico.

Per ottimizzare l’azione della tecnologia BIOVITAE devo usare particolari precauzioni? (finestre chiuse? utilizzo aria condizionata o termosifoni? Come comportarsi con indumenti e scarpe provenienti dall’esterno? Umidità? ecc…)
No, BIOVITAE non richiede alcune modifica alle normali abitudini né delle normali condizioni ambientali di vita quotidiana.

In quanto tempo inizia l’efficacia germicida dei prodotti BIOVITAE sulle superfici?
La reazione metabolica dei batteri inizia da subito. L’induzione dei processi ossidativi che provocano la morte dei microorganismi sottoposti all’azione dei dispositivi BIOVITAE avviene fin dal primo momento, raggiungendo il tempo di minima sensibilità già 5 (cinque) minuti dopo l’accensione.

Per approfondimenti.

BIOVITAE funziona anche se spenta?
Una volta avviato il processo ossidativo endogeno ai microrganismi, lo stesso continua anche dopo lo spegnimento di BIOVITAE.

Per quanto tempo il funzionamento permane dopo lo spegnimento?
Dipende dal grado di foto eccitazione delle porfirine e da una serie di altri fattori, ma comunque non meno di un’ora.

Cosa vuol dire che i batteri vengono eliminati tramite reazione metabolica?
A differenza degli altri dispositivi sul mercato e delle frequenze UV, l’azione di BIOVITAE si esplica attraverso un effetto delle lunghezze d’onda sul metabolismo generale del batterio e non sul materiale genetico. Le frequenze di BIOVITAE stimolano le porfirine dei batteri attivando una REAZIONE METABOLICA non controllabile. L’azione fotodinamica causa la foto-eccitazione delle molecole di porfirina presenti nelle cellule batteriche che innesca una reazione metabolica di ossidazione, che prosegue anche dopo l’esposizione, provocando danni alla membrana cellulare dei microbi e, quindi, la loro definitiva distruzione.

I batteri possono diventare resistenti a BIOVITAE come hanno fatto nei confronti degli antibiotici?
No, I batteri hanno sviluppato difese verso gli antibiotici attraverso mutazioni genetiche che hanno consentito loro di adattarsi a tutte le molecole esistenti. Il biofilm è una forma di aggregazione tra batteri in un ambiente protetto che consente loro di sopravvivere anche in condizioni ostili e di mutare “indisturbati” la loro struttura genetica. BIOVITAE innesca nei batteri un’azione autodistruttiva incontrollata di tipo metabolico, verso la quale i batteri non possono generare alcun meccanismo di resistenza conosciuto ed è in grado anche di penetrare il biofilm raggiungendo i batteri in esso aggregati.

Esistono anche batteri “buoni”, c’è il rischio che siano eliminati anch’essi?
BIOVITAE non elimina totalmente i batteri ma ne riduce la quantità. Le frequenze di BIOVITAE controllano la proliferazione dei batteri, per cui le popolazioni batteriche non diventano così numerose da diventare pericolose per la salute umana. Inoltre, la maggior parte dei c.d. batteri buoni generalmente staziona nell’intestino degli esseri viventi superiori, dove non possono essere raggiunti dalla luce.

BIOVITAE è un dispositivo a basso impatto ambientale?
La durata di vita in ore della lampada BIOVITAE è superiore almeno del 30% rispetto alle lampade concorrenti “top di gamma”. Questo significa che l’ “impatto ambientale per ora di funzionamento”, ovvero l’impronta ecologica della lampada, è tra i più bassi del settore.

Quali sono attualmente i prodotti con la tecnologia BIOVITAE?
I prodotti al momento disponibili per il mercato pubblico e privato sono i seguenti: BIOVITAE Domus – BIOVITAE Orbit – BIOVITAE Pro – BIOVITAE Lobby.
https://www.biovitae.it/prodotti/

Cos’è BIOVITAE Domus?
BIOVITAE Domus è una lampadina (BULB) con attacco E27 pensata per le abitazioni e gli uffici di piccole dimensioni.

Qual è la copertura in mq di BIOVITAE Domus?
Una singola BIOVITAE Domus può coprire efficacemente un ambiente di circa 8/10 m2.

Per essere efficace quante lampadine BIOVITAE devo installare in una stanza di 20 m2?
Per l’efficace copertura di una stanza di 20 m2 si consiglia di installare almeno 2 BIOVITAE Domus, ad una distanza di 1.5 m tra loro.

La luce di BIOVITAE deve partire dall’alto per sanificare?
L’attività di sanificazione di BIOVITAE Domus si esplica con lo stesso dispositivo e contemporaneamente a quella di illuminazione. Per garantire la migliore copertura possibile, è sempre consigliato installarla al soffitto ad una altezza adeguata e con la sorgente di illuminazione rivolta verso il basso.

BIOVITAE Domus è efficace anche in caso di installazione all’interno di una lampada?
BIOVITAE mantiene la sua efficacia anche se installata all’interno di una lampada, purché opale o trasparente e la sorgente di luce sia rivolta verso la superficie che si intende sanificare.

Se utilizzo dispositivi di illuminazione BIOVITAE, devo comunque usare igienizzanti chimici o posso eseguire le normali pulizie anche con detergenti non igienizzanti?
BIOVITAE Domus è un sistema di sanificazione attivo contro i microorganismi e che, come tale, non sostituisce le normali attività di pulizia e rimozione dello sporco.

I prodotti BIOVITAE richiedono attacchi o trasformatori particolari?
Tutti i prodotti BIOVITAE sono disponibili negli standard previsti dal mercato e non richiedono adattatori o trasformatori.

Fa una luce fredda o calda?
Al momento BIOVITAE Domus è commercializzata solo a luce fredda (5000°K-Cool White), ma a breve saranno disponibili sul mercato anche due modelli con luce neutra (4000°K-Moon White) e con luce calda (3000°K-Warm White).

Qual è la durata della lampadina BIOVITAE?
La durata di vita in ore di BIOVITAE Domus è di 20.000 (ventimila) ore, superiore almeno del 30% rispetto alle tradizionali lampade da illuminazione.

Quanto consuma BIOVITAE?
Il consumo di BIOVITAE Domus è 9W.

Quanto costa usare la lampadina BIOVITAE?
Il costo di BIOVITAE Domus è di 35 euro. Per un utilizzo di 8 ore al giorno, il costo di impiego di BIOVITAE per un intero anno solare è inferiore a 5 euro (al costo dell’elettricità di 0.19 euro/kWh tutto compreso), ossia circa 0.00171 euro per ogni ora di accensione.

Dove posso trovare la scheda tecnica di BIOVITAE Domus?
Può trovare la scheda tecnica di BIOVITAE Domus visitando la nostra pagina web a questo link: Scheda tecnica.

Posso utilizzare BIOVITAE nella cameretta dei bambini?
Certo, BIOVITAE Domus può essere impiegata in qualunque ambiente, anche in presenza di bambini.

La lampadina BIOVITAE Domus può essere utilizzata in ambito privato o anche professionale?
BIOVITAE Domus è stata progettata per funzionare all’interno di ambienti domestici dove non si evidenzi un elevato rischio di contagio tra persone non conviventi. Benché sia comunque possibile utilizzarla per illuminare e proteggere anche piccoli ambienti lavorativi ma a basso rischio, non è assolutamente consigliata per un impiego di tipo professionale. Per questi casi si rimanda ai prodotti BIOVITAE appositamente progettati per lo scopo.

Cosa si deve fare per lo smaltimento del prodotto una volta esaurito?
La procedura è indicata nel manuale e segue le normali modalità di eliminazione di tutti i prodotti elettronici mediante consegna al rivenditore o ai centri di smaltimento autorizzati. BIOVITAE® ha un ridotto impatto ambientale in quanto è stata progettata sulla base dei requisiti previsti dal Design for the environment (DfE): (i) basso numero di componenti (solo 5 pezzi), (ii) velocita di disassemblaggio (i pezzi non sono saldati ma assemblati ad incastro) (iii) facile identificazione dei materiali e (iv) ridotta presenza di metalli dannosi (BIOVITAE® è certificata ROHS2).

In questa lista di FAQ non ho trovato la risposta al mio quesito
Per altre domande puoi scrivere a assistenza@biovitae.it Per domande di carattere commerciale contatta commerciale@biovitae.it
Generalmente riusciamo a rispondere entro poche ore.

Back To Top