fbpx
skip to Main Content

Biovitae tra le tre disruptive technologies anti COVID-19 selezionate dal CASD (Centro Alti Studi per la Difesa)

Ricerca e Sanità Militare: “disruptive Technology anti COVID-19 dalla diagnosi precoce alla sicurezza degli ambienti”

Si è svolta mercoledì 30 giugno, presso il Centro Alti Studi per la Difesa (CASD) al Palazzo Salviati a Roma, la conferenza scientifica su “Ricerca e sanità militare: disruptive technology anti Covid-19 dalla diagnostica precoce alla sicurezza degli ambienti“. Tra i presenti il Ministro della Difesa, On.le Lorenzo Guerini, i massimi vertici delle Forze armate e le tre aziende partner che hanno presentato le innovazioni testate dal Dipartimento scientifico del Policlinico Militare.


https://www.difesa.it/Primo_Piano/Pagine/Ricerca-e-sanita-militare-convegno-al-CASD.aspx

Si tratta della prima conferenza scientifica sul Covid-19 che ha ribadito il ruolo centrale delle Forze Armate nella lotta alla pandemia. L’attività di ricerca scientifica e sviluppo tecnologico dell’Ispettorato generale della Sanità militare e del Dipartimento scientifico del Policlinico militare ha portato a selezionare e presentare alcune aziende strategiche per il comparto militare.

Leggi per approfondire:
CS Difesa _Agenzia Nova

 

Back To Top